lunedì 8 marzo 2010

Di Basilio:"Noi siamo per la legalità. Voi?"


Il decreto ad-partitum salva liste (del Pdl) crea indignazione in tutta Italia. Anche qui a Magliano. Il segretario del circolo Pd di Magliano, Francesco Di Basilio, intervenendo in queste pagine ha commentato "è una vergogna, si sono riuniti di notte come i ladri per salvare le loro inefficenze". Seguendo di questo passo - prosegue il nostro coordinatore - "come si potrà un domani non ammettere un concorrente ad un qualunque concorso pubblico se consegna la domanda fuori i termini?". Nel decreto del Governo "non c'è nè legalità nè buonsenso, lasciare in mano la Regione a questi incompetenti sarebbe un delitto, e non prendere una posizione chiara in difesa della legalità è da irresponsabili".
"Chi governa dovrebbe farlo - come ha ricordato Bersani in questi giorni - nei limiti e nel rispetto della Costituzione e delle leggi, un'investitura popolare, anche se ampia, non dà il diritto a nessuno di calpestare le regole così come è stato fatto da questi personaggi". Facciamo appello a chi si è sempre professato liberale, libertario, socialista, democratico qui a Magliano. Dove siete finiti? Perché non state con noi a fianco della Bonino? La democrazia vale di più di quattro promesse o di pseudo-tatticismi. Terminiamo con le parole della Bonino: "Senza stato di diritto non ci sono diritti".

Nessun commento:

Posta un commento

Saremmo lieti di rispondere ad ogni vostro quesito.
I commenti contenenti un linguaggio scurrile non verranno pubblicati.
Grazie per la Vostra presenza e collaborazione