venerdì 4 febbraio 2011

Ospedale, prossimo appuntamento con la Polverini il 14 febbraio

clicca sull'immagine per leggere l'articolo del Messaggero di Rieti

15 commenti:

  1. perchè alla manifestazione di oggi dello sciopero generale non ha partecipato messun membro della minoranza, e nessun menbro del PD?
    Semplice perchè non potevano sfilare con le loro bandiere. Questo la dice lunga sul loro interesse per l'ospedale

    RispondiElimina
  2. Sciopero generale? sai cosa vuol dire sciopero generale tu?
    E chi lo ha indetto! Alfredino?
    Se fosse, impari prima le principali norme che suggerisce una democrazia, anzi, la buona educazione ed il rispetto per tutti gli altri.
    Prendendo per buona la sua ventilata indipendenza, cosa vuol fare allora? costituire il PC? Partito Comunale?
    Perché è questo che sta emergendo, una istituzione quale un MUNICIPIO trasformata in una sede di partito e questo si faccia attenzione, è un fatto di estrema gravità che prima o poi qualche cittadino denuncerà al Prefetto.
    In quanto al PD stai attento a quello che dici, fortunatamente c'è questa organizzazione forte e responsabile che sa muoversi in certi ambienti della politica e se non fosse stato questo sindaco forse il problema ospedale sarebbe già risolto positivamente.
    Lo ricordino i Maglianesi, quelli che hanno votato questo gruppo estemporaneo di esordienti, in quali mani hanno posto il loro comune, in neanche due anni, non ci fossero stati i lavori progettati e finanziati dalla precedente amministrazione, saremmo già un paesino dell'Aspromonte calabrese.

    RispondiElimina
  3. Redazione Magliano Democratica4 febbraio 2011 15:08

    ce lo aspettavamo prima o poi un commento del genere.
    e come sempre siamo pronti a smentirvi con i fatti.
    I componenti del PD c'erano, gli iscritti anche. Non capiamo dunque come mai ci sia stato subito qualche anonimo di fatto e di professione che abbia voluto come al solito vendere fumo.
    Attenzione perchè quello che diciamo è la verità e possiamo documentarlo anche con i fatti.

    Probabilmente però questo PD comincia a ledere la pazienza e il sistema nervoso di qualcuno che preferisce mettere in piazza queste sciocchezze piuttosto che rispondere a delle serie domande.

    RispondiElimina
  4. forse,l'anonimo ha preso un abbaglio per quanto riguarda la presenza del PD,per quanto riguardano le bandiere non è un problema nostro ma è del sindaco & compani che credono che esistano solo quelle dei fascisti.

    RispondiElimina
  5. Il PD chiede vengano mantenuti diritti acquisiti in aggiunta di altri che ancora in questa parte del mondo mancano.
    "Alfredino" chiede favori, si prostra al cospetto del suo signore, pardon signora, elemosinando briciole.
    "Alfredino" si sente qualcuno soltanto a casa sua, fuori dal suo ambiente è un coniglio e poiché lo hanno compreso anche i suoi camerati, con lui giocano ponendolo su di un tavolo poiché si sa che i conigli quando sono su di un piedistallo non fuggono.

    RispondiElimina
  6. non credo che sia un coniglio,è solo un uomo che non sa far rispettare i propri diritti perchè non è un Politico.Ma poi si fa rappresentare dalle persone che continuano a prenderlo per il culo.Doveva essere il sindaco dei maglianesi di qualsiasi colore,per questa causa, ma ha preferito andare con i fascisti(che lo rappresentano di più)e allora pagherà le conseguenze molto presto.

    RispondiElimina
  7. preghiamo i nostri utenti di non esasperare i toni della discussione.
    criticare l'operato di un'istituzione pubblica è accettato, ma offendere nella sfera privata è altra cosa.

    grazie per la collaborazione

    RispondiElimina
  8. Non vedo quale sia il riferimento alla sfera privata; forse la dove dico "casa sua"? Ma è evidente il riferimento a Magliano, non alla casa in cui vive.

    RispondiElimina
  9. io c'ero e sono di sinistra, certo bisognerà passare sotto il metal detector per farsi riconoscere, e per quale motivo anonimo delle 13:59 devi sapere di che colore sono tutti, non doveva essere una manifestazione "sotto un'unica bandiera" ma a questo siete proprio VOI a non crederci!! continuate a far finta di essere apartitici, intanto vi fate rappresentare da chi l'ospedale ce lo ha chiuso sperando che ci ripensino..............!!!!!!!!!
    come farete quando dovrete ammettere poi ai maglianesi che la volta scelta "strategica" è fallita?????

    RispondiElimina
  10. io c'ero e sono di sinistra, certo bisognerà passare sotto il metal detector per farsi riconoscere, e per quale motivo anonimo delle 13:59 devi sapere di che colore sono tutti, non doveva essere una manifestazione "sotto un'unica bandiera" ma a questo siete proprio VOI a non crederci!! continuate a far finta di essere apartitici, intanto vi fate rappresentare da chi l'ospedale ce lo ha chiuso sperando che ci ripensino..............!!!!!!!!!
    come farete quando dovrete ammettere poi ai maglianesi che la volta scelta "strategica" è fallita?????

    RispondiElimina
  11. Come faranno poi a spiegare ai restanti comuni che fanno parte de l'unione dei comuni, ove si accingono ad aderire anche Collevecchio, Stimigliano e Magliano; oltre ai cinque già uniti quali Poggio Mirteto, Montopoli, Cantalupo, Forano e Tarano, che il sindaco di Magliano, uno dei nuovi comuni aderenti all'unione, andrà a far parte dell'Umbria, quindi della provincia di Terni e non più del Lazio, quindi della provincia di Rieti?
    Ma un minimo di coerenza e di serietà, oltre che di idee chiare, ce l'hanno?

    RispondiElimina
  12. ancora......lui chiama solo quelli di centro destra dei comuni(ved.Gallese)solo così si sente forte e non ha il contradittorio!!!!!io sotto il metal detector ci metterei i suoi per vedere chi ancora lo esalta(solo i suoi 4 amici al bar,gli sono rimasti!)Bisogna avere pazienza,che "tutti i nodi vengono al pettine".Non è certo una manifestazione per l'ospedale che gli da la garanzia di avere ancora consensi di 1600 voti!?

    RispondiElimina
  13. perchè non hanno partecipato i sindaci della bassa sabina????

    RispondiElimina
  14. osservatore romano5 febbraio 2011 14:09

    chissà come voterà la maggioranza al prossimo consiglio comunale quando si ufficializzerà l'entrata nell'unione dei comuni???ma come non dovevamo andare in umbria????

    RispondiElimina
  15. L'unione dei comuni???? con chi la fa con Gallese Calvi o ancora il camerata deve dare direttive!!!!vuoi vedere che avrà la faccia come il c..o,andrà elemosinare anche l'accordo con i comuni della bassa sabina???????Poveri noi, le posizioni più scomode ce le regalano sempre il sindaco &company .

    RispondiElimina

Saremmo lieti di rispondere ad ogni vostro quesito.
I commenti contenenti un linguaggio scurrile non verranno pubblicati.
Grazie per la Vostra presenza e collaborazione