domenica 20 marzo 2011

Riceviamo e pubblichiamo - Bocciata la discarica a Borghetto


Una buona notizia per tutti noi, la Regione Lazio ha bocciato il progetto di aprire una discarica in Località Borghetto presentato dalla Montalto Contact S.r.l..

Vale la pena di ricordare che il progetto prevedeva di ridurre ad una enorme pattumiera di 14 ettari uno dei più bei territori del nostro paesaggio.

E chi era la società che si candidava a gestire un piano di così ampia portata? Una società di Call – Center. Il piano peraltro non dava indicazioni né sulla provenienza dei rifiuti, né sul bacino che avrebbe dovuto servire la discarica e neppure sulla destinazione definitiva dei rifiuti.
Di fronte a tutto questo noi del Partito Democratico di Civita Castellana ci siamo indignati e abbiamo segnalato la vicenda ai Media, verificato a che punto fosse l’iter amministrativo, controllato che fossero seguite tutte le procedure di autorizzazione, sollecitato incontri con gli uffici comunali e regionali.
Nel frattempo l’opposizione al progetto è cresciuta, si è costituito un comitato di tutela paesaggistica dell’Area Tevere – Falisco, si sono attivati i sindaci, il Wwfha messo a disposizione le sue competenze. Ora la Regione Lazio ha bloccato il progetto.

A volte vale la pena di indignarsi perché indignarsi vuol dire anche essere capaci di speranza, la speranza di poter consegnare ai nostri figli un territorio come noi l’abbiamo ricevuto.


Il Circolo del Partito Democratico di Civita Castellana

3 commenti:

  1. Complimenti e tutta la nostra solidarietà!

    RispondiElimina
  2. il colossale e dannoso progetto della Montalto Contact srl, grazie alla grande e attiva partecipazione di tutti e di tutte, non ha ottenuto il parere favorevole dalla commissione di Valutazione impatto ambientale della Regione Lazio

    RispondiElimina
  3. con la fortuna e persone,come quelle che ci amministrano,vuoi vedere che la discarica la fanno a magliano????

    RispondiElimina

Saremmo lieti di rispondere ad ogni vostro quesito.
I commenti contenenti un linguaggio scurrile non verranno pubblicati.
Grazie per la Vostra presenza e collaborazione