domenica 1 maggio 2011

Anche se a qualcuno darà fastidio

1 commento:

  1. la festa dei lavoratori.
    E' giusto che una giornata sia dedicata al lavoro, la principale attività di ogni uomo,
    la principale fonte della sua prosperità...
    Ogni lavoro è importante, sia quello compiuto dalle braccia, sia quello compiuto dalla mente
    perché in ogni uomo che lavora c'è sempre una mente che pensa e provvede,
    c'è sempre una persona che fatica per sé, per i propri cari, per il bene dell'umanità.
    Ogni luogo in cui vivi, porta l'impronta dell'operosità di chi ci ha preceduto
    perché la storia del progresso è la storia del lavoro.

    RispondiElimina

Saremmo lieti di rispondere ad ogni vostro quesito.
I commenti contenenti un linguaggio scurrile non verranno pubblicati.
Grazie per la Vostra presenza e collaborazione