sabato 21 maggio 2011

Acqua comunale: siamo ancora in emergenza?

7 commenti:

  1. domanda da un miliardo di euro" è come sapere come si chiamano gli abitanti d roma"(pietro,giovanni,paolo etc,,etc,,)

    RispondiElimina
  2. cittadino di sinistra21 maggio 2011 12:30

    scrivono su sabinamente una riflessione sulla faccenda delle delibere di giunta in cui viene dato un aumento di stipendio a lsu parenti degli assessori.
    ottima l'analisi sopratutto sui criteri di selezione a cui i lavoratori, fossero meno distratti, si sarebbero già dovuti riferire e informarsi per salvaguardare anche la loro dignità lavorativa. poi, sempre su sabinamente scrivono:

    "E peggio ancora, si rischia di strappare un già lacerato tessuto sociale. Un tessuto sociale che crediamo non meriti di dover stare sempre a discutere di situazioni quali questa, ma che in larga parte sarebbe maggiormente interessato a vedere i propri amministratori rendere Magliano un paese a cinque stelle. Così si rischia solo di lasciare inalterata la scena, rimanendo ancorati ai vecchi sistemi politici, ai vecchi modi di amministrare."

    l'ultima frase ha del sibillino.
    verrebbe da rispondere in questa maniera:
    1) i vecchi sistemi politici di cui si parla in quale contesto sono riferiti (nazionali, regionali, provinciali, comunali)?
    2) sfido io l'autore di questa frase a dimostrare con i fatti quando, nel caso di riferimento comunale, questi vecchi metodi siano stati applicati da passati amministratori.

    meglio chiarire altrimenti è un parlare a vanvera

    RispondiElimina
  3. Ottima la scelta del periodo, ottima l'osservazione.
    In un posto su "aprile" definisco tale soggetto:
    "Inzuppato di bigottismo e ipocrisia farisaica" tipica sappiamo di quale cultura, e a chi lo ignora glie lo ricordo; quella della chiesa pre "concilio vaticano secondo".

    RispondiElimina
  4. ACQUA COMUNALE:SIAMO ANCORA IN EMERGENZA? GIRATE QUESTA DOMANDA AL VICESINDACO. UN CONSIGLIO IMPARATE IL LINGUAGGIO BRAILLE.

    RispondiElimina
  5. Strano,il pistolotto di sabinamente
    non risponde?.la sua prerogativa era la Cocciutaggine. ma!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. Certo non è facile difendere,
    l'indefinibile.

    RispondiElimina
  7. Acqua comunale:siamo ancora i emergenza? e per fortuna il roscio
    parlando di Lini, lo accusava di poco TRASPARENZA, e questa come si chiama
    DITTATURA?

    RispondiElimina

Saremmo lieti di rispondere ad ogni vostro quesito.
I commenti contenenti un linguaggio scurrile non verranno pubblicati.
Grazie per la Vostra presenza e collaborazione