lunedì 23 maggio 2011

E alla fine scoppiò...

"Nessun putiferio ne vicende che possano in qualche modo minare la salute di questa amministrazione rispetto alle tanteillazioni di molti e alle numerose analisi politiche spesso fatte con superficialità, possiamo solo dire che questa amministrazione gode di ottima salute. Rispetto a quello che è stato definito un allontanamento dell'Udc, si è trattato sicuramente di un momento di confronto rispetto ad alcuni aspetti non condivisi, ma sempre nella massima calma con atteggiamento collaborativo e senza mai pensare all'uscita di nessuno dalla maggioranza. Per quanto riguarda invece gli illeciti che, seppur in modo velato, il Pd e il gruppo di riferimento in comune di "Rinnovamento democratico", hanno voluto cercare di evidenziare presentando un'interrogazione comunale, saremo pronti a dare tutte le risposte in ambito consiliare. E' bene però ricordare come gli aumenti del monte orario siano avvenuti non spinti dal desiderio di migliorare i propri interessi economici, ma a fronte di nuove mansioni svolte da tutti gli Lsu interessati. Parlare poi di un interesse privatistico da parte dell'assessore Boccoli mi sembra del tutto fuori luogo, visto che si parla sì di un parente, ma acquisito e facente parte di un'altra famiglia. Gli esponenti del Pd dovrebbero piuttosto fare un'analisi di come questo schieramento si sta muovendo in ambito locale. Si stanno seguendo delle linee precise o il partito è finito in mano a tre ragazzotti allo sbando? Ci piacerebbe sapere cosa ne pensa il consigliere Perilli. E se tutto questo per lui non vuol dire strumentalizzazione. Vorrei ricordare che quando "scandali" ben diversi da questi coinvolsero le alte sfere del partito io com'anche il sindaco Graziani ci comportammo molto diversamente".


- Antonello Ruggeri - il Corriere di Rieti 22 maggio 2011


L'assessore ci permetterà una breve risposta, questa:


clicca sull'immagine per ingrandire

11 commenti:

  1. Booom! Hai capito i ragazzotti!

    RispondiElimina
  2. Ci sono tre cose che con i soldi non si possono comprare,compresi quelli dati con le integrazioni:l'intelligenza,l,onesta e la tranquillità.

    RispondiElimina
  3. Parole sante certo che qui ogni giorno ne esce una nuova.
    Povera Magliano dalla padella alla brace.

    RispondiElimina
  4. ma chi è che si firma ground zero,ci vuole coraggio firmarsi cosi'da un comunista.Pensa un anti-imperialista si da il nome del piu' grande disastro anti-occidentale vergognati.

    RispondiElimina
  5. I Conti della Corte23 maggio 2011 22:41

    Continuiamo a cambiare discorso, eh! Ma non attacca, incapaci e falliti.

    RispondiElimina
  6. cm nick devi mettere nn lo so'STALIN BREZNEV KOSSIGHIN questi sn adatti x te..lascia stare l'occidente è un altro mondo nn è il tuo ...

    RispondiElimina
  7. Buona seraaaaa!
    Non vi si può lasciare qualche ora da soli che ne combinate di tutti i colori; persino scambi di persona, ed è davvero grave perché vuol dire che non riescono più a diradare la nebbia che li avvolge sempre più.
    Avete sbagliato mi dispiace, avete sbagliato perché questo menestrello non merita tutta questa visibilità poiché vale meno di zero.
    Il suo non è altro che un disperato lamento tipico di colui vistosi ormai senza più alcun avvenire, cerca di sopravvivere provocando ora a destra ed ora a manca.
    E' solo, solo e mollato pure dai suoi alleati perché l'altro al di la della sua sindrome da megalomane mica è stupido!!
    La UDC anche se breve, un passo lo ha fatto e gli auguro che possa proseguire il cammino con un altro passo più sostenuto perché con il vento che tira, se non si sbriga rischia di perdere l'ennesimo treno del vero cambiamento.

    RispondiElimina
  8. un attento lettore24 maggio 2011 07:58

    Mi scuso con gli amministratori di questo BLOG se momentaneamente vado fuori tema.Girando sui blog maglianesi ,mi ero dimenticato uno.Sul post iniziale,di questo, c'è una filippica che riuscire a capire certe affermazione, ci vorrebbe un cinese.
    A parte le famose H (non c'è piu' possibilità di imparare)discorsi:
    contorti, cabalistici, cavillosi, cervellotici,inestricabili, maliziosi, serpeggianti, anfrattuosi, ambigui, bizantini, e capziosi. Avete presente la famosa lettera che TOTO' dettò a PEPPINO NEL FILM "LA MALAFEMMINA"? questa
    avrebbe preso 8 come voto. Una cosa è certa
    "LEGGERE UN POST DI QUESTO TIPO AL GIORNO LEVA IL MEDICO DI TORNO"

    DALL'ULTIMA FRASE

    perché la gente è stufa della solita marmellata,la roba scaduta va buttata allora si ricomincia.

    VERO!!BUTTATE DALLA FINESTRA!!!!

    p.s.qualche amico tuo dice che quello che tu affermi bisogna dividerlo per due,io penso che vada diviso per quattro.

    RispondiElimina
  9. oooo.....avete sentito che botto ,giu sotto i ponti ?ma che è accaduto un'esplosione di bile????????

    RispondiElimina
  10. 25/05/2011
    Dal prossimo mese di giugno mi confronterò, se ce ne sarà la disponibilità, con i sindaci ed i consigli comunali della zona di Magliano, per spiegare il mio progetto di riutilizzazione della struttura, che non deve fare la stessa fine di tutte le altre strutture dismesse, oppure di quelle inaugurate e mai utilizzate. Quella struttura è un bene di tutti i cittadini di Rieti e del Lazio, e va utilizzata al meglio, anche se il Piano di Rientro non prevede la possibilità di impiegare soldi pubblici. Vedremo. Tutto questo è difficile, molto difficile, ma io sono un ottimista».

    HA PARLATO IL GURU DELLA SANITA

    vi prego quando verra a magliano ,mandate il sindaco con tutta la compagnia in crocera ...cosi non faranno altri casini con questo ospedale .Perchè sara capace anche di dargli il benvenuto a Magliano!?
    via... via....."la Banda Bassotti" non deve intervenire,il guru deve stare in mano ai cittadini di magliano,parlare con noi e rispondere a NOI cittadini,perchè non ci ha mai rappresentato nessuno.

    RispondiElimina
  11. La circostanza sta nel fatto che tu abbia copiato ed incollato qualcosa da altro blog.
    Nulla di straordinario, anzi, rimossi giusto pochi giorni fa che tutto quello scritto sul blog "aprile" fosse stato di dominio pubblico, cioè chiunque lo avesse voluto, avrebbe potuto utilizzarlo.
    Non è lo stesso su questo blog purtroppo, è interdetto infatti l'uso del tasto destro del mouse e pertanto se uno vuole copiare ed incollare un qualsiasi periodo, non lo può fare, ma.
    Infatti un modo c'è e lo rendo disponibile a tutti quelli che non conoscono in maniera adeguata la tastiera.
    Dopo avere selezionato la parte del documento che si vuole copiare ed incollare, ed avere aperto word, si tenga premuto il tasto ctrl e contemporaneamente il tasto con la lettera C, successivamente dopo avere rilasciato entrambi i tasti portarsi sulla pagina bianca di word e portare il cursore dove si vuole, di nuovo premere il tasto ctrl e contemporaneamente il tasto della lettera V e il gioco è fatto.
    Buon lavoro.

    RispondiElimina

Saremmo lieti di rispondere ad ogni vostro quesito.
I commenti contenenti un linguaggio scurrile non verranno pubblicati.
Grazie per la Vostra presenza e collaborazione