giovedì 14 luglio 2011

E continuiamo a fidarci delle promesse?

clicca sull'immagine per ingrandire

23 commenti:

  1. Grazie al sindaco ...Magliano diventerà una piccola "CHINA TOWN"della bassa sabina .In accordo con la scuola, presto alle medie toglieranno il francese e metteranno ,come seconda lingua, il cinese.Le mogli degli assessori e del sindaco andranno al bar vestite con il "QIPAO" e diventelanno semple piu coltesi e glaziose.Andlemo sulla tellazza del sindaco Glaziani a mangiale pollo flitto con bambu.

    RispondiElimina
  2. Ah, ah, ah, ah, ah!!

    RispondiElimina
  3. MMXI/V – Che ciazzecca

    Sarà l’ora che Pasquino
    torni a di’ come la penza,
    ché co’ tutto ‘sto casino,
    che te rasa l’indecenza,
    se arivortica ‘gni cosa.
    Metanino fa la rana
    pe’ beccasse ‘na gazzosa,
    mentre Budda, cosa strana,
    s’è buttato a capofitto
    co’ L’itaja dei Valori.
    Che ciazzecca ner soffritto?
    Che diranno l’elettori?
    Poi ce so i figuri tristi,
    guai a toccaje i comunisti,
    co’ ‘st’intrujo ingarbujato,
    chi fa festa a più non posso,
    (pare tutto carcolato)
    è la Destra co’ sto Rosso,
    che de teste n’è cresciuto.
    Nun se sarva la baracca
    e ‘sti fregni ‘nsò d’aiuto:
    se finisce nella cacca.
    Intratanto c’è la gente,
    che voleva er cambiamento,
    che nun vede propio gnente:
    nun c’è gnente mutamento.
    Tutto va come già annava,
    co’ la Dritta che comanna
    e la Manca fatta schiava.
    C’è chi gode e chi s’affanna,
    ma c’è chi sta a fa’ er lamento
    e che ruga straincazzato:
    “Mo, chi sona lo strumento,
    come l’antri è un po’ stonato.”

    RispondiElimina
  4. che bel vento ........15 luglio 2011 18:55

    ciao a tutti, complimenti per il Blog, è da poco che mi collego, fate veramente un'informazione politica su Magliano, ma anche sul PD Nazionale. NOTIZIE, GRAFICA, FOTO E FILMATI sono di ottima fattura, bene anche la proposta della FESTA DEMOCRATICA, che oltre all'iniziativa politica è un appuntamento culturale e "gastronomico".

    RispondiElimina
  5. "triste figuro"... bauuuu!!!15 luglio 2011 19:54

    Come al solito caro pasquino, quanno nomini i comunisti te viene il sangue agli occhi, scommetto te li sogni pure de notte e chissà, qualche volta ce sei cascato pure dal letto.
    Stai calmo, chetati.. gli anni hanno dimostrato che quella dei bambini era tutta na stronzata inventata dai preti pe fregà di nuovo il popolo.
    Al posto dei preti mo, te ce sei messo te, non sò con quanto successo ma continua, continua a prendertela con questo "triste figuro", eludendo tutto quello che ti ruota intorno; te ritroverai anche te sempre più nella cacca; a meno che non ci sei sempre stato.

    RispondiElimina
  6. finalmente è ritornato alla grande un mito, il grande Pasquino "era ora che Pasquino torna a di come la penza"

    RispondiElimina
  7. ma si che si racconti pure che questa medicina cinese sarà un indotto economico per magliano e che "addirittura risponderà ai bisogni di salute anche di coloro che non hanno gli occhi a mandorla" ma si... si racconti un'altra "fregnacccia" come tante sono state dette, e fatte da troppo tempo, ed i maglianesi ci staranno, non tutti, ma tanti ci staranno. quello che penso l'ho espresso molto tempo fà con una lettera indirizzata a questa redazione, e non solo..., ora mi limito a scrivere considerazioni perchè se dovessi oggi, "esprimere delle opinioni sempre personali" scriverei di molto peggio rispetto a ciò che penso di tanti personaggi maglianesi, e poi a qual fine?? non varrebbe la pena, niente vale più la pena in questo paese...ora ne sono convinta, quando scrissi quella lettera ero amareggiata ma fiduciosa nel cambiamento, oggi quasi piangerei nel dire ciò che scrivo, solo per chi a magliano ci teneva troppo..., ma per questa magliano, quella di oggi, non c'è più speranza.

    RispondiElimina
  8. perversioni meteo15 luglio 2011 20:04

    ma quanto dovemo aspetta ancora pe senti sta risposta sugli lsu?????????????
    sindicu sbrighite prima che l'assessore trombettista ce ricasca nantra vorta!!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. Intanto da domani, paga 10 eurini per ogni ricetta.
    Vuoi una visita urgente al PS? altri 25; prendi la pensione? niente più detrazioni per lavoro dipendente; hai figli e un salario o stipendio? niente, neanche per i figli a carico.
    8.000.000 (ottomilioni) di cittadini italiani, senza contare gli estracomunitari e i clandestini, POVERI; sono l'equivalente di quattro città come Roma, Milano, Napoli e Torino completamente senza reddito sufficiente a sfamarsi.

    Responsabili di tutto questo non sono certo i tuoi acerrimi nemici, i "tristi figuri" comunisti, ma quelli che tu tenti di salvare.

    Leggi attentamente quello che segue, è un articolo della Caritas e non dai comunisti, che proviene dal Vaticano; dai soliti falsi ipocriti e farisei, per usare parte di una frase dell'evangelista Matteo, preti, che alzano il tiro quando già tutto è stato deciso.

    15-07-11
    CRISI: CARITAS, ASSENTE POLITICA CONTRO POVERTA' E FAMIGLIE INDEBOLITE

    (ASCA) - Citta' del Vaticano, 15 lug - ''Negli ultimi anni politiche specifiche di contrasto alla poverta' nel nostro Paese non ci sono state, anzi, ci sono state politiche dei redditi e politiche fiscali che hanno ulteriormente indebolito le famiglie, in particolare - come si vede dai dati Istat - le famiglie con piu' figli'': e' la denuncia del vicedirettore della Caritas Italiana Francesco Marsico, intervistato dalla Radio Vaticana sui dati istat sulla poverta'.

    Di fronte alla crisi, aggiunge, bisogna ''chiedersi quali sono i piccoli interventi che possono mettere in sicurezza almeno le famiglie con situazioni di poverta' assoluta. Il problema di fondo e' capire se c'e' la volonta' politica e la capacita' a fronte anche di egoismi collettivi che si stanno scatenando, abbiamo visto anche questi giorni il dibattito di alcune categorie professionali che si sono tirate fuori da forme di solidarieta' piu' ampie. Il problema e' capire dove trovare le poche risorse per implementare strumenti, pur discutibili, come la social card almeno su tutte le famiglie in poverta' assoluta''.

    Beato te che te la pii sempre in "ciampanelle".

    RispondiElimina
  10. Ti quoto Emanuela, grande e combattiva come sempre, come ti ho conosciuta.
    Sbagli ad abbandonare, resta, o trovati un posto, qualsiasi esso sia, dove tu possa liberamente esprimere le tue idee, ma sopratutto che queste vengano prese in considerazione e non strumentalmente usate...
    Avessi avuto la tua età per me sarebbe stato diverso, ma ancora non mollo, ridurrò il mio impegno ma sarò sempre li presente.
    Continua, non vale la pena per pochi è vero, ma per i più si.
    Un saluto.
    Carlo Gasperini

    RispondiElimina
  11. al signor manu chiau,faccio i complimenti,perchè ha scritto quello che la maggior parte dei maglianesi pensano di questi signori amministratori e signore,una cosa ti sei dimenticato però,che la piazza piano piano diventerà di proprietà privata e già stanno inizziando facendoci le cene hahahahaah,non ce se crede,questi pensano solo a divertirsii e non pensano che magliano grazie a loro è andato a rotoli...........

    RispondiElimina
  12. anch'io la penso come manu chiau ,oltre all'ospedale,ops presidio adesso anche la piazza sta diventando privata, caro alfredo il voto te l'ho dato( me se potesse rompe il braccio la prossima volta) mi hai deluso profondamente.i tuoi assessori falsi puttanieri e finti perbenisti

    RispondiElimina
  13. Sindaco Graziani, penso che sia ora che tu ti renda conto cosa stai causando a questo paese!. la mia fiducia de lo data sempre, ti ho pure votato, ho aspettato, piu' di un anno, sperando di vedere qualcosa di buono prima di giudicarti. Ne sono passati due, non sei riuscito a fare niente per questo paese, potrei fare un elenco delle cose che hai sbagliato da riempire un blog,ma a che cosa servirebbe? Fatti un esame di coscienza e se veramente vuoi bene a Magliano c'è un solo gesto da fare.

    RispondiElimina
  14. a bruttiiiiiiiiiiiiiiiiii mamma mia quanto sete bruttiiiiiiiiiiiiii....non c'e venite in piazza...se no fate pija un gorbu ai munelli..

    RispondiElimina
  15. chissà perchè quando je dici falsi e puttanieri risponnono così...........

    RispondiElimina
  16. UN MAGLIANESE..DA LONTANO17 luglio 2011 10:41

    Con la presente vorrei dimostrare sia a te Emanuela e sia,se ce fosse ancora bisogno, al Tuo grande genitore.
    CE NE FOSSERO DI QUESTA GENIE.FORSE MAGLIANO non sarebbe cosi' ridotta.
    Coraggio Emanuela, siamo molti ad esserti vicino. NON MOLLARE

    RispondiElimina
  17. come disse gesu'cristo alla ranocchia ...fija mia quesse nun so' zampe da porta i stivali..cosi sete voi...a bruttiiiiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  18. Pasquinetto 2014 alias piccolo buco stai in campana!

    RispondiElimina
  19. Ah, ah, ah, piccolo buco! Ah, ah, ah, ah, grande!!

    RispondiElimina
  20. ma me voi mena???????????'magari lo fai cosi' te faccio gioca pure u piruccettu da colla....(buchetto)cmq io nn sn pasquino poi fa cm cazzo te pare..

    RispondiElimina
  21. Redazione Magliano Democratica19 luglio 2011 09:32

    preghiamo di moderare i toni e di evitare come ultimamente accade commenti che nulla hanno a che vedere con gli argomenti del post ma sono soltanto offese personali.
    per gli utenti controllore e buchetto, vi invitiamo a risolvere i vostri problemi personali altrove e non qui. le minacce non sono tollerate.

    RispondiElimina
  22. A.A.A. AFFITTASI PIAZZA GARIBALDI PER FESTE, COMPLEANNI ADDIO AL CELIBATO.

    RispondiElimina
  23. l'abbronzatura c'è, il fisico scultoreo, il fascio è al massimo. secondo me è da campo nudisti la prossima vacanza!

    RispondiElimina

Saremmo lieti di rispondere ad ogni vostro quesito.
I commenti contenenti un linguaggio scurrile non verranno pubblicati.
Grazie per la Vostra presenza e collaborazione