sabato 12 novembre 2011

Falsi, diffamatori...semplicemente disperati!

Questa amministrazione ridotta ormai alla frutta non smette di dare prova della sua insignificanza politica.
Ci è stato segnalato che nell'ultimo post pubblicato sul blog di Magliano Insieme il circolo locale del Partito Democratico viene accusato di ostruzionismo politico verso l'amministrazione Graziani attraverso pressioni nei confronti di assessori provinciali al fine di impedire la realizzazione di alcune importanti opere sul nostro territorio.
Davanti a tali affermazioni altamente diffamatorie ci è consentita solo una risposta: tutto questo sembra il frutto di qualche anima disperata o di un gruppo completamente allo sbando che sente ormai il terreno franare sotto i propri piedi, dopo gli ultimi fallimenti amministrativi.
Il Partito Democratico di Magliano Sabina avrebbe dato l'ordine tassativo agli assessori provinciali, secondo questi assurdi pettegolezzi da bar a cui ormai sono consoni taluni esponenti di questa maggioranza, di non intervenire a Magliano finchè ad amministrare sarà il carrozzone di questo sconclusionato centrodestra guidato da Graziani!
Ci auguriamo che qualcuno si renda conto di quanto sia talmente menzognera, quanto sconsiderata ed inopportuna, questa uscita, al punto che ci rifiutiamo di pensare possa essere stata partorita da qualche amministratore chiamato ad esercitare un mandato affidatogli dai cittadini; ma se così fosse invece vogliamo ribadire quanto tutto ciò sia falso, oltre che, come già detto, diffamatorio; un'atteggiamento volto ancora una volta a creare una spaccatura all'interno di un tessuto sociale sempre più diviso da continui nervosismi e rancori. Un comportamento irresponsabile, come al solito. Dato che nel post vengono citate voci di corridoio, ci auguriamo che l'estensore del post in questione saprà indicare a chi di competenza da dove provengono queste voci. Per questo motivo il circolo PD di Magliano si riserva l'opportunità di possibili azioni legali.
E' arrivato il momento di difendere l'immagine di questo partito e delle persone ad esso iscritte, contro una continua campagna diffamatoria messa in atto da chi per nascondere le proprie inefficienze, i propri fallimenti politici ed amministrativi, cerca di dirottare le proprie responsabilità su qualcun altro.

Nessun commento:

Posta un commento

Saremmo lieti di rispondere ad ogni vostro quesito.
I commenti contenenti un linguaggio scurrile non verranno pubblicati.
Grazie per la Vostra presenza e collaborazione