giovedì 12 gennaio 2012

Montino:"La Presidente Polverini adotta modello Kim Jong-Un"

“La comunicazione della Giunta regionale dei vitalizi deve aver scambiato la Regione Lazio per la Corea del Nord e Renata Polverini per il Comandante Supremo, genio dei genii, Kim Jong-un. Manca solo il documentario apologetico di Renata Polverini su www.regione.lazio.it, ormai ex sito istituzionale ridotto a manifesto elettorale permanente su cui si tessono le lodi e le gesta della Presidente. Basta andare all’elenco delle news per avere 20 titoli di una Polverini star indiscussa di tutte le giornate. Invece di visitare impianti industriali come fa il giovane Kim, la Presidente visita i camper della sanità , invece di andare a cavallo, premia i piccoli pittori, invece di presenziare alla sfilata del grande esercito nord coreano, partecipa al Golden Circus di Liana Orfei. Il tutto debitamente documentato dal suo fotografo personale nonché responsabile del supporto tecnico per i “Grandi Eventi” che la Regione retribuisce con un contratto da più di 75 mila euro l’anno. Non è propria la stessa cosa, anche perchè Kim Jong-un dispone di mezzi finanziari sconfinati, ma l’impronta è senza dubbio quella. Eppure tra le notizie da diffondere su un sito istituzionale potrebbero esserci anche le iniziative degli assessori. Ma forse i magnifici 14 ci hanno rinunciato in cambio del vitalizio. Intanto qui sulla terra del Lazio i cittadini sono impegnati a capire come pagare entro Gennaio un salatissimo bollo auto aumentato del 10% grazie alla ultima tassa regionale. O come evitare di stazionare per ore su una barella nei Pronto soccorso degli ospedali. Bazzecole da comuni mortali. Di loro non si cura il culto della personalità che, come è noto, non ama ombre o pensieri”.

Nessun commento:

Posta un commento

Saremmo lieti di rispondere ad ogni vostro quesito.
I commenti contenenti un linguaggio scurrile non verranno pubblicati.
Grazie per la Vostra presenza e collaborazione