martedì 10 gennaio 2012

Quale futuro per la nostra Municipalizzata?

Inizia la fase 2 del governo Monti, e sulle liberalizzazioni si spinge sull'acceleratore per varare i primi provvedimenti già in settimana probabilmente tramite decreto. Nel mirino anche i servizi pubblici gestiti da enti, capitolo che nel nostro caso interessa l' Azienda Municipalizzata Sabina.
L'Antitrust ha invitato infatti a liberalizzare e privatizzare; oggi per lo più gli enti locali scelgono l'affidamento in house, ovvero il servizio viene gestito dall'ente pubblico con una società.
Ora secondo il governo Monti per migliorare i servizi la strada potrebbe essere quella di spingere gli enti locali a procedure aperte di manifestazioni d'interesse degli operatori del settore.
In caso di fallimento di questo tipo di procedura, gli enti locali potranno mantenere la gestione in esclusiva affidata con gara a un privato, mentre l'affidamento in house sarebbe consentito soltanto se se ne dimostrano in modo chiaro i benefici.
Cosa riserverà dunque il futuro per la nostra Azienda Municipalizzata?

Nessun commento:

Posta un commento

Saremmo lieti di rispondere ad ogni vostro quesito.
I commenti contenenti un linguaggio scurrile non verranno pubblicati.
Grazie per la Vostra presenza e collaborazione